Frane fra Cammarata e Santo Stefano, ecco come partecipare all'appalto per i lavori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Gli operatori economici che intendono manifestare il proprio interesse ad essere invitati alla procedura negoziata per l’affidamento dei lavori di intervento per il movimento franoso sulla S.p. n. 24 nel tratto Cammarata - Santo Stefano di Quisquina in località Filici, dovranno far pervenire entro le ore 12:00 del giorno 07/12/2020, l’apposito modulo predisposto dal Libero Consorzio. Il documento è scaricabile dal Portale Appalti del sito www.provincia.agrigento.it.     L'esame delle manifestazioni di interesse e l'eventuale sorteggio verrà effettuato in seduta pubblica, tramite la Piattaforma Telematica Maggioli, il giorno 09/12/2020 alle ore 09:00 presso la sala Gare del Libero Consorzio Comunale di Agrigento di Via Acrone 27 ad Agrigento.

 Per questi lavori il Settore “Infrastrutture Stradali” ha previsto una spesa massima di seicentomila euro. La base d'asta soggetta a ribasso d'asta ammonta a € 450.695,90  euro, di cui € 13.939,05 per gli oneri per la sicurezza, per un totale 464.634,95. A questa somma si aggiungono altri oneri e tasse previste per circa 135 mila euro. I lavori richiedono scavi di sbancamento, la realizzazione di due pozzi drenanti collegati da drenaggi, il riempimento degli scavi con materiale proveniente dagli stessi. Inoltre è previsto il rifacimento di cassonetto stradale, la bitumatura per tre strati e la collocazione di barriera di protezione. 

L’appalto sarà aggiudicato secondo il criterio del minor prezzo, secondo quanto previsto dall'art. 36, comma 9 bis del D. Lgs. n. 50/2016. Ulteriori informazioni potranno essere richiesti alle sedi Urp del Libero Consorzio oppure chiamando i numeri verdi 800315555 o 800 236 837.
 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento