Fondazione Urban center, c'è l'ok: accordo siglato al Comune

Oltre all'amministrazione del sindaco Lillo Firetto erano presenti i rappresentanti degli Ordini professionali

E' stato siglato oggi pomeriggio al Comune di Agrigento l'accordo di fondazione dell'Urban Center. Oltre all'amministrazione del sindaco Lillo Firetto erano presenti i rappresentanti degli Ordini professionali (Architetti, Ingegneri, Geologi, agronomi e dei geometri, l'università, la Sovrintendenza, la Curia, l'accademia di Belle arti, Sicindustria e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente dell'ordine degli ingegneri: "Saremo parte attiva, si passi alle vie di fatto"

"Così come già sperimentato delle direttive del Prg - dichiara l'assessore all'Urbanistica, Elisa Virone - con la sottoscrizione di oggi si istituisce un luogo di politiche urbane condivise che sappia parlare ai cittadini attraverso l'Amministrazione e gli altri qualificati attori del territorio. Una vera e propria rete per la città che sviluppi e coordini trasformazioni urbane sociali e pratiche locali della comunità cittadina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento