Giovedì, 18 Luglio 2024
Formazione

Il benessere degli adolescenti: il progetto di Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani e Lumsa

Un accordo che nasce dalla volontà di creare un impatto positivo tra i giovani mettendo in campo risorse e competenze per realizzare valore sociale

La Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani e la Lumsa hanno siglato un accordo quadro di collaborazione che segna un importante passo avanti nella promozione di politiche educative e di inclusione sociale. Questo accordo nasce dalla volontà condivisa di creare un impatto positivo per le nostre comunità, specialmente per i giovani, mettendo in campo risorse e competenze per realizzare progetti che generino valore sociale.

Obiettivi e ambiti di collaborazione

Fondazione comunitaria e Lumsa promuoveranno azioni di sviluppo locale congiunte attraverso attività di co-progettazione negli ambiti dell'empowerment della comunità, del capacity building della pubblica amministrazione, della sostenibilità, dell'inclusione e coesione, della transizione digitale ed ecologica. Particolare attenzione in questa prima fase di collaborazione avranno le politiche educative e di promozione del benessere giovanile.

La child municipality policy per Mazara del Vallo

Nel quadro del progetto "Sfide" - finanziato dall'Unione Europea attraverso il programma Next Generation EU nell'ambito del Pnrr - Fondazione comunitaria e Lumsa uniranno le loro forze per lo sviluppo di una municipality policy per il benessere degli adolescenti di Mazara del Vallo. "Trattasi di una politica municipale, cioè un insieme di strategie e iniziative implementate a livello comunale per migliorare la qualità della vita e il benessere dei giovani residenti, affrontando tematiche come educazione, salute, sicurezza, inclusione sociale" dichiara Umberto Di Maggio, professore associato di sociologia generale alla Lumsa dipartimento di Palermo che aggiunge: "L'iniziativa creerà una piattaforma di collaborazione che coinvolgerà adolescenti, docenti, enti del terzo settore, pubblica amministrazione, imprese e cittadini attivi. Fondazione comunitaria farà da regia a questa piattaforma. Lumsa avrà un ruolo cruciale nella ricerca statistico-sociale e nel supporto scientifico in area sociologica, oltre che nella fase finale di stesura della policy". 

Importanza della collaborazione

L'accordo tra Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani e Lumsa rappresenta un modello di integrazione e sinergia tra istituzioni accademiche e operative, sottolineando l'importanza di un approccio multidisciplinare e sistemico per affrontare le sfide sociali. La complementarietà tra le competenze scientifiche e accademiche della Lumsa e l'esperienza pratica e territoriale della Fondazione crea un solido quadro di intervento per lo sviluppo di politiche e programmi sostenibili a favore delle nostre comunità. “La ricerca e le analisi condotte dalla Lumsa forniranno dati fondamentali e best practices che guideranno le azioni sul campo, mentre la Fondazione comunitaria garantirà che queste azioni siano radicate nelle realtà locali e rispondano in modo efficace alle sfide della comunità - afferma Pietro Basiricò, presidente di Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani -. Questo approccio, integrato e strategico, è essenziale per garantire la sostenibilità e l'impatto a lungo termine dei progetti". 

La Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani

La Fondazione comunitaria è un ente del terzo settore che promuove lo sviluppo sociale, economico, culturale e ambientale nel territorio delle province di Agrigento e Trapani. Con 22 progetti attivi volti a produrre azioni di sviluppo locale concrete, innovative e sostenibili, e 6 imprese sociali sostenute, interviene in 4 specifici ambiti: sviluppo delle comunità locali; promozione dell’educazione inclusiva; sostegno alle imprese sociali; valorizzazione del patrimonio culturale e naturale dei territori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il benessere degli adolescenti: il progetto di Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani e Lumsa
AgrigentoNotizie è in caricamento