Coronavirus, l'associazione "Palmisano" dona 2mila euro al “carrello sospeso”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

L'associazione “Paolo Palmisano” dei dipendenti del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha deciso di donare al “Carrello sospeso” gestito dalla Protezione Civile di Agrigento la somma di duemila euro da destinare alle famiglie bisognose che non riescono più a lavorare e a fare la spesa.

“In questo momento di grande preoccupazione - ha dichiarato il presidente Filippo Napoli - mi sono giunte diverse proposte da parte dei soci per assicurare il piccolo sostegno dell'Associazione Paolo Palmisano.
Stamattina ho contattato il responsabile della Protezione civile di Agrigento Franco Vitellaro, per fare una donazione al 'carrello sospeso' gestito direttamente da loro con l’aiuto di un folto gruppo di scout, per assicurare la consegna di generi alimentari direttamente a domicilio alle famiglie più bisognose”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento