Inchiesta "Bed & Babies", l'associazione Tante Case tante Idee: "Danneggiata l'immagine della città"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

L’associazione Tante Case tante Idee, interviene a seguito dell’operazione della squadra Mobile di Agrigento che ha scoperto un giro di prostituzione organizzato all’interno di tre strutture ricettive del centro storico gestite da un’unica famiglia.

La notizia, infatti, a giudizio del presidente e del consiglio direttivo, danneggia in maniera grave l’immagine della città e soprattutto di quanti hanno abbracciato l’attività di accoglienza turistica familiare.

Un servizio reso alla città ma anche un lavoro per molti agrigentini e un sistema di rivitalizzazione del centro storico.

La distorsione di questa professione per facili guadagni e per lo svolgimento del meretricio è una degenerazione negativa che spinge a rivedere in toto il sistema. Vanno monitorate le attività e aggiornati i gestori sia dal punto di vista del servizio offerto che della preparazione specifica. Lasciare tutto all’improvvisazione provoca infatti quelle derive che l’operazione odierna della Polizia, a cui  vanno i ringraziamenti per la brillante operazione, ha confermato.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento