rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
L’iniziativa

I luoghi e i colori della città dei templi nell’etichetta dell’acqua San Bernardo: ecco la bottiglia in ”edizione speciale”

A realizzare l’illustrazione, sulla quale spiccano il tempio della Concordia e il tipico carretto siciliano, è stato il disegnatore agrigentino Sergio Criminisi: “Orgoglioso di far brillare l’anima della mia terra su tutto il territorio nazionale”

Il tempio della Concordia, il carretto siciliano, i fichi d’india, le pietre antiche, il tufo e la via Sacra: c’è tutto questo e tanto altro nell’illustrazione realizzata dal disegnatore agrigentino Sergio Criminisi finita nelle bottiglie da mezzo litro dell’acqua San Bernardo che viene servita nelle tavole di tutta Italia. Si tratta di una “edizione speciale” dell’acqua San Bernardo che celebra la bellezza e i colori tipici della città dei templi e che diventa, inevitatabilmente, un originale strumento di promozione turistica.

Sergio Criminisi-2

“Sono contento e orgoglioso - ha detto Sergio Criminisi - di aver fatto brillare su tutto il territorio nazionale l’anima e i colori di Agrigento, nonostante l’attuale disastrosa situazione, agli occhi di chi acquisterà queste bottiglie. Ho cercato di racchiudere l'essenza della nostra città in un disegno (impresa impossibile). Tra i vari bozzetti la San Bernardo ha scelto questo che è stato rigorosamente realizzato a mano con matite, acquerelli e pantoni su cartoncino. Voglio ringraziare Ignazio Montalto che mi ha messo in contatto con Peppe Messina il quale non ha esitato un attimo ad affidarmi il compito. E ringrazio anche “Corona distribuzione” e la San Bernardo acque per la fiducia. Tutto è nato da una semplice telefonata. Poi sono partite le idee e le prime bozze fino ad arrivare a scegliere il disegno più bello, il più adatto a rappresentare Agrigento e la Sicilia. Esiste onore più grande?”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I luoghi e i colori della città dei templi nell’etichetta dell’acqua San Bernardo: ecco la bottiglia in ”edizione speciale”

AgrigentoNotizie è in caricamento