Direttive del Prg e coordinatore dell’Urban center, soddisfatto l'ordine degli agronomi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

L’Ordine degli agronomi e dei dottori forestali di Agrigento ha partecipato alla fase di concertazione propedeutica alla redazione delle direttive del Piano regolatore generale della Città e arricchendo il tavolo tecnico con un contributo mirato alla riqualificazione ambientale del nostro territorio e con un piano volto a essere il trait - d’union tra la Città e la Valle dei Templi.   

“Siamo particolarmente soddisfatti – afferma Maria Giovanna Mangione, presidente dell’Ordine degli agronomi e dei dottori forestali di Agrigento - perché le direttive del Piano regolatore generale sono il frutto di un lavoro compiuto tutti insieme durante i tavoli di concertazione e, in tal senso, un ringraziamento va anche all’Amministrazione comunale che ha promosso la concertazione. La Città ha avuto modo di esprimersi tramite gli Ordini professionali e le associazioni di categoria che hanno dato voce alle esigenze degli agrigentini. Si tratta di uno strumento importante che offre un quadro completo di sintesi reale del territorio. L’Ordine degli agronomi ha offerto il proprio contributo fornendo le indicazioni sulle aree a verde e sulle superfici agricolo-forestali del territorio, seguendo anche il criterio di connessione tra la Valle dei Templi e la città”.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento