Attualità

“Dichiarazione sull'etica dello sport giovanile", Cua sottoscrive patto con Panathlon

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il Consorzio Universitario Empedocle, da sempre attento  alla formazione dei giovani che non esclude anche gli aspetti legati al mondo del sociale, lavorativo , sportivo, oltre a quello ovviamente accademico, ha accolto di buon grado la proposta di sottoscrizione da parte del club di Agrigento, del Panathlon International e approvata durante a conferenza nella città di Grand in Belgio.

La dichiarazione, adottata fra gli altri dall’ONU, dall’UNESCO, dalla FIFA, dalla FIBA e dal CONI, rappresenta un impegno tangibile per stabilire chiare regole di comportamento, nella ricerca di valori positivi nello sport giovanile.

     “Con la sottoscrizione di questo documento,- afferma il Presidente Mangiacavallo - il Consorzio Universitario si impegna fattivamente a divulgarne i contenuti, nell’interesse dei giovani e dello sport. E’ notorio infatti, come lo sport abbatta pregiudizi ed elimini  distanze, siano esse sociali, religiose o razziali, nel nome di quell’ etica che educhi a dei comportamenti confacenti a chiunque pratichi lo sport, sia livello dilettantistico che in quello professionistico. Ben vengano dunque proposte di questo genere, perché, facciano da cassa di risonanza per tutto ciò che è legato aiprincipi di rispetto, solidarietà e fratellanza, affinché il mondo, e quello giovanile in particolare, possa essere sempre migliore”

La firma avverrà mercoledì 29 settembre alle ore 12,00, presso la sede di Empedocle Consorzio Universitario di Agrigento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Dichiarazione sull'etica dello sport giovanile", Cua sottoscrive patto con Panathlon

AgrigentoNotizie è in caricamento