rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cinema

David di Donatello 2024, nuova nomination per Maricetta Lombardo: in corsa con "Io capitano"

La cerimonia, condotta da Carlo Conti e Alessia Marcuzzi, sarà trasmessa in diretta su Rai Uno il 3 maggio

L’ultimo film di Matteo Garrone, “Io capitano”, non ce l’ha fatta agli Oscar sfiorando la vittoria come miglior film straniero. Ma potrà abbondantemente rifarsi ai David di Donatello che saranno consegnati il prossimo 3 maggio negli studi di Cinecittà a Roma. La cerimonia, condotta da Carlo Conti e Alessia Marcuzzi, sarà trasmessa in diretta su Rai Uno. 

Sono gli “Oscar italiani”, il premio cinematografico più prestigioso a livello nazionale. E il film di Garrone ha ottenuto in totale 15 nomination dietro il film-rivelazione di Paola Cortellesi “C’è ancora domani” che ne ha ben 19.

Gli agrigentini faranno il tifo ancora una volta per Maricetta Lombardo che ha curato il suono di “Io capitano”. Lei è ormai un feticcio del cineasta romano: la coinvolge sempre, per questo specifico ruolo tecnico, quando si appresta a realizzare un film. Per lui, come prevedibile, la nomination per la migliore regia oltre che per miglior film.

“Io capitano” racconta l’odissea di due sedicenni senegalesi, due cugini con il sogno di diventare musicisti in Europa. All’insaputa delle loro famiglie tentano il viaggio verso l’Italia, uno dei tanti “viaggi della speranza”. Sarà un percorso drammatico e violento, attraverso il deserto del Niger, le carceri libiche, lo sfruttamento del lavoro fino alla traversata in mare che trasformerà l’adolescente Seydou nel “capitano” che il titolo del film suggerisce.

Per Maricetta Lombardo, che dopo le scuole superiori lasciò Agrigento per trasferirsi a Roma e frequentare il Centro sperimentale di cinematografia, si tratta di un’altra occasione per incrementare la sua bacheca di riconoscimenti. E’ stata infatti 2 volte vincitrice del David di Donatello per “Gomorra” e “Dogman”, sempre diretti da Matteo Garrone. Ha anche vinto 5 Nastri d’argento per “Gomorra”, “Il racconto dei racconti”, “Dogman”, “Pinocchio” e “L’intrusa: i primi 4 di Garrone e il quinto di Leonardo Di Costanzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

David di Donatello 2024, nuova nomination per Maricetta Lombardo: in corsa con "Io capitano"

AgrigentoNotizie è in caricamento