rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Aumento dei contagi Covid, restano chiusi gli sportelli periferici AIica: ecco quali

La decisione, presa dal direttore generale Fiorella Scalia, riguarda i Comuni di Grotte, Montevago, Naro, Raffadali, San Giovanni Gemini e Sambuca di Sicilia

"Causa il perdurare dell'attuale situazione epidemiologica sul territorio servito e, inoltre, a seguito dell’ordinanza del min istero della Salute  che  h a  disposto il passaggio in  zona arancione  di Abruzzo, Friuli, Piemonte e Sicilia del 24 gennaio  2022 ,   siamo costretti a  prorogare la chiusura  temporanea degli sportelli periferici AIica adibiti a ricevimento dell’utenza, nei comuni di Grotte, Montevago, Naro, Raffadali, San Giovanni Gemini, Sambuca di Sicilia". Lo ha reso noto il direttore generale di Aica Fiorella Scalia. 

"La proroga della sospensione dovrà intendersi fino a quando le condizioni ci consentiranno di effettuare diverse valutazioni - ha spiegato - . Considerando che il servizio di ricevimento dell’utenza debba essere comunque garantito, i cittadini potranno essere regolarmente serviti, nel pieno rispetto delle norme antiCovid, negli sportelli della sede operativa di viale Mediterraneo in Aragona e in quelli periferici di Sciacca, Ribera e Licata che non subiranno, momentaneamente, alcuna variazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento dei contagi Covid, restano chiusi gli sportelli periferici AIica: ecco quali

AgrigentoNotizie è in caricamento