rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità

Targa commemorativa di Goethe "dimenticata", il Consorzio turistico chiede il restauro

Si trova in via Celauro e venne collocata nel 1987 in occasione del bicentenario del "Viaggio in Italia"

"Restaurare la lastra di bronzo per restituire decoro e lustro alla targa dedicata a J.W. Goethe, che si trova in una traversa della via Atenea".

A chiederlo al Parco Archeologico è il presidente del Consorzio turistico Valle dei Templi, Emanuele Farruggia. La targa si trova su un antico immobile dove fu ospitato il poeta tedesco, il palazzo Celauro e venne collocata nel 1987 in occasione del secondo centenario del "Viaggio in Italia". 

“Un monumento celebrativo collocato a muro, cosi come sollevato dal vicepresidente Claudio Castiglione - dice Farruggia -, che adesso mostra evidenti segni di usura, trascuratezza e abbandono. Per questa ragione il Consorzio Turistico  chiede al Parco, che si avvale di un laboratorio di restauro, di provvedere ai necessari lavori di manutenzione, restauro e cura del manufatto, restituendogli il dovuto decoro, e al contempo valorizzando dal punto di vista turistico-culturale anche quest'angolo della città che ricorda il passaggio di un illustre personaggio storico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Targa commemorativa di Goethe "dimenticata", il Consorzio turistico chiede il restauro

AgrigentoNotizie è in caricamento