rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Giustizia

Oltre mille provvedimenti disciplinari in 4 anni, il Consiglio di disciplina forense traccia il bilancio

Il presidente Antonino Gaziano insieme al procuratore generale di Palermo, Lia Sava, e al presidente della Corte di appello Matteo Frasca hanno illustrato il consuntivo dell'attività

Sono 1.147 i provvedimenti disciplinari adottati nel quadriennio che si sta concludendo dal Consiglio distrettuale di disciplina degli avvocati di Palermo presieduto dall'agrigentino Antonino Gaziano. Il bilancio dell'attività, che si riferisce ai fori del distretto della Corte di appello, è stato illustrato ai colleghi nell'aula magna della stessa Corte di appello di Palermo.

I lavori sono stati introdotti dal presidente della Corte, Matteo Frasca. Fra i relatori tutti i presidenti dei consigli forensi del distretto, compresa l'agrigentina Vincenza Gaziano, e il procuratore generale di Palermo, Lia Sava, a capo dell'ufficio che esercita le funzioni di pg e pm nel procedimento disciplinare.

Nel corso dell'incontro sono stati analizzati i dati del quadriennio di lavoro che ha prodotto 1.147 provvedimenti disciplinari e si è discusso di sanzioni e regole della professione. L'evento è stato seguito pure da remoto sulla piattaforma zoom dagli avvocati dei fori siciliani che non hanno potuto partecipare di presenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre mille provvedimenti disciplinari in 4 anni, il Consiglio di disciplina forense traccia il bilancio

AgrigentoNotizie è in caricamento