menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

Emergenza Coronavirus, rinviato il concorso “La lingua di Vigata nelle opere di Andrea Camilleri”

L'iniziativa era promossa da Strada degli scrittori e Anp: gli elaborati potranno essere inviati entro il 15 dicembre 2020

A causa del protrarsi delle restrizioni finalizzate ad arginare il diffondersi del Sars-Cov2, la Strada degli scrittori e la delegazione di Agrigento dell'Associazione Nazionale dei dirigenti scolastici (ANP) sono costrette a rinviare la seconda edizione del concorso, dedicato alla lingua di Vigàta nelle opere di Andrea Camilleri. La prima edizione, come si ricorderà, era stata dedicata a Leonardo Sciascia in occasione del trentennale della scomparsa.

Lo comunicano con rammarico i vertici delle due organizzazioni per non vanificare l’impegno profuso dai docenti e dagli alunni già coinvolti. Si tratta comunque solo di un rinvio al prossimo anno scolastico, come sottolineano il presidente provinciale Anp Alfio Russo e il direttore della “Strada degli scrittori” Felice Cavallaro annunciando le nuove scadenze.

Gli elaborati, secondo le procedure previste nel nuovo bando, pertanto, dovranno essere inviati a concorsocamilleri@stradadegliscrittori.it entro il 15 dicembre 2020.

Testi e lavori prodotti saranno selezionati dalla commissione presieduta dal professore Vito Ferrantelli e l’elenco delle opere ammesse sarà pubblicato entro il 31 gennaio 2021. La cerimonia di premiazione è prevista tra il 23 e il 26 marzo 2021.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento