rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Gli orari

Comitini, al via il progetto di ristrutturazione Polis: l'ufficio postale si sposta nel camper

Il sindaco Luigi Nigrelli: "Un plauso all'Azienda per un progetto che guarda al futuro e al miglioramento dei servizi"

Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Comitini è oggetto di interventi di ammodernamento per migliorare la qualità dei servizi e dell’accoglienza. La continuità dei servizi ai cittadini sarà garantita attraverso un ufficio postale mobile in piazza Umberto I nei pressi della sede, operativo da oggi e durante il periodo dei lavori, dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato fino alle 12.45. 

"Esprimo il mio apprezzamento a Poste Italiane - commenta il sindaco Luigi Nigrelli - per un progetto che mira al futuro miglioramento e ampliamento dei servizi in ottica di vicinanza al territorio. I lavori nell’ufficio postale trasformeranno la sede in un presidio ancor più determinante per i cittadini di Comitini, ai quali rivolgo un invito alla collaborazione in questo periodo di interventi. I servizi saranno regolarmente erogati dall’ufficio postale mobile.

L’ufficio postale di Comitini infatti è inserito nell’ambito di “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto di Poste Italiane per rendere semplice e veloce l’accesso ai servizi della pubblica amministrazione nei comuni con meno di 15mila abitanti con l’obiettivo di favorire la coesione economica, sociale e territoriale del nostro Paese e il superamento del digital divide.

La trasformazione degli spazi della sede di Comitini avverrà in previsione dello sviluppo di attività innovative attraverso i canali fisico-digitali dell’azienda. Nell’ufficio di piazza Umberto I saranno richiedibili i servizi “INPS” per i pensionati, in particolare il cedolino della pensione, la certificazione unica e il modello “OBIS M”, riassuntivo dei dati informativi relativi all’assegno pensionistico.

E in futuro saranno disponibili anche altri servizi della pubblica amministrazione, quali la carta d’identità elettronica, passaporto, certificati di stato civile e anagrafici, autodichiarazioni di smarrimento, denuncia di detenzione e trasporto d’armi, richiesta riemissione di codice fiscale. 

Al termine dei lavori di adeguamento, previsto a inizio settembre, la sede di Comitini riaprirà al pubblico con i consueti orari. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitini, al via il progetto di ristrutturazione Polis: l'ufficio postale si sposta nel camper

AgrigentoNotizie è in caricamento