Cisl Fp: Russo Introito si dimette, Parello eletto segretario generale

Componente della segreteria delle tre province è stato designato il rappresentante territoriale di Agrigento, Caltanissetta ed Enna Giovanni Luca Vancheri

Salvatore Parello

Il segretario generale della Funzione pubblica Cisl delle province di Agrigento, Caltanissetta ed Enna, Floriana Russo Introito, si dimette "per motivi personali". E al suo posto viene eletto Salvatore Parello, già responsabile delle funzioni centrali e locali. 

Proprio Floriana Russo Introito, segretaria territoriale dal 2013 e segretaria generale dal 2017, ha proposto la candidatura di Parello come segno di continuità rispetto al lavoro condotto in questi anni. Componente della segreteria delle tre province è stato eletto invece il segretario territoriale di Agrigento, Caltanissetta ed Enna Giovanni Luca Vancheri.

Giovanni Luca Vancheri.-2

Per entrambi è arrivata un'approvazione all’unanimità, alla presenza anche del segretario nazionale Maurizio Petriccioli, del componente della segreteria Franco Berardi, del segretario confederale Cisl Emanuele Gallo, del segretario generale regionale Paolo Montera e dei componenti delle segreterie provinciali.

“Ho lasciato il mio incarico per motivi personali – spiega Russo Introito - e in sintonia con la segreteria nazionale ho proposto una persona valida nel solco della continuità. Lascio una federazione in salute, che è cresciuta anche negli ultimi mesi. Al momento del mio insediamento mi ero posta come obiettivo primario la stabilizzazione dei precari degli enti pubblici del territorio e sono contenta di averlo quasi completamente raggiunto. Lascio in eredità la risoluzione di questa vertenza per quanto riguarda le ex province e i Comuni in dissesto. Sono orgogliosa di essere parte di una grande organizzazione quale è la Cisl e di essere cresciuta assieme ad essa: il sindacato mi ha dato la possibilità di incontrare uomini e donne a cui rimarrò certamente molto legata”.

floriana russo introito-4

“Sono onorato dalla rinnovata fiducia di tutto il Consiglio generale, regionale e nazionale – dichiara Vancheri -, per quanto il sindacato perda una donna di grandi capacità. Il processo di rinnovamento della Cisl acquisisce però una persona di elevata preparazione e grande umiltà, Totó Parello, che non ha mai lesinato la sua disponibilità a prescindere da qualunque ruolo. Oggi con la sua segreteria si prosegue nell’azione abilmente costruita da Floriana e che ha fatto si che il nostro sindacato non sia solo il primo in termini di consenso ma è quello più vicino ai bisogni dei lavoratori, iscritti e non”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Continua l'impegno a tutela delle aspettative dei lavoratori nei comparti pubblici e privati nei quali abbiamo la rappresentanza – dichiara invece Parello -. Tra gli obiettivi che perseguiremo nell’immediato, il completamento delle stabilizzazioni nel comparto funzioni locali anche negli enti in riequilibrio finanziario e l'aumento delle ore per coloro che sono stati stabilizzati a tempo parziale e ciò in piena continuità con quanto fatto sino ad oggi. Abbiamo dinanzi a noi – conclude - degli importanti appuntamenti a partire dalla imminente stagione di rinnovo dei contratti e per tale ragione con il prezioso aiuto della Federazione partiremo in autunno con un'importante azione informativa per presentare ai lavoratori le piattaforme di rinnovo che stiamo discutendo in Aran incluse la questione della ridefinizione dell'ordinamento professionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento