Centenario Leonardo Sciascia, Rosalba Cimino: "Una luce da seguire"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Oggi ricordo con grande ammirazione la figura di Leonardo Sciascia, una delle più influenti del Novecento sia a livello letterario che a livello politico”. Così Rosalba Cimino, deputata del Movimento 5 Stelle, nel centesimo anniversario della nascita dello scrittore racalmutese. “Leonardo Sciascia è stato per gli abitanti della nostra provincia – dice la deputata di Grotte - una figura che ha affascinato e interessato tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, ma anche quelli della mia generazione che dello scrittore abbiamo letto le sue opere e i suoi articoli, dove emerge l’amore per la propria terra”. Nel giorno delle celebrazioni la deputata del Movimento 5 Stelle onora la figura dell’autore de “Il Giorno della civetta”, con queste parole: “Nel nostro impegno politico Leonardo Sciascia è stato sempre una luce da seguire: la sua lotta contro il potere, tradottosi nell’impegno politico da cui poi rimase deluso è per noi un esempio da seguire. Quello che però ci aiuta leggendo i suoi scritti è la sua voglia di verità, soprattutto in una Italia in cui i fitti misteri facevano da cornice all’attività politica”. Il nome di Sciascia oggi verrà celebrato in tutta Italia: “Siamo orgogliosi di vivere nella terra che ha dato i natali a i più celebri scrittori del Novecento – dichiara Cimino – la loro storia e le loro opere tengono alto il nome di Agrigento e di Racalmuto”. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento