Pasqua di solidarietà a Castrofilippo, consegnate 350 uova di cioccolato ai bimbi malati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Pasqua di solidarietà per i bimbi colpiti da neuroblastoma grazie all’amministrazione comunale di Castrofilippo guidata dal sindaco Francesco Badalamenti. Questa mattina, gli studenti delle materne, elementari e medie del paese hanno ricevuto in dono 350 uova di pasqua che l’amministrazione comunale ha acquistato dall’associazione onlus "Enea" che si occupa di sostenere la ricerca contro il neuroblastoma infantile e le famiglie dei bimbi colpiti da questa forma tumorale pediatrica. Uova di pasqua che sono stati accompagnati da un messaggio da parte del Sindaco: “Cari ragazzi in occasione delle imminenti festività pasquali desidero rivolgere a tutti voi i miei migliori auguri di pace e serenità soprattutto in questi tempi difficili e di estremo sacrificio che vi hanno costretto a rinunciare temporaneamente alla gioia e spensieratezza tipica della vostra età.

La Santa Pasqua- aggiunge il sindaco- è una ricorrenza carica di significati spirituali profondi e in questa occasione l’Amministrazione desidera manifestare la propria vicinanza con l’omaggio di un uovo di cioccolato proveniente dalla "Enea", una Onlus di genitori alla quale si è voluto contribuire nella loro attività di sostegno alla ricerca scientifica volta a sconfiggere il neuroblastoma. Buona Pasqua 2021”. Alla consegna delle uova stamattina erano presenti oltre al sindaco Badalamenti, anche il suo vice Mariella Acquista, l’assessore all’istruzione Tatiana Pletto ed i volontari dell’associazione “Giubbe Verdi” protezione civile Castrofilippo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento