Torna la "Casa del libro", ma non sarà alla villa Bonfiglio

Domani la presentazione dell'area dedicata alla lettura di "comunità", chiusa dopo gli atti vandalici del 2016

Il precedente danneggiamento

Dopo gli atti vandalici, che sembravano aver fatto desistere i proponenti dell'iniziativa, torna la "casa del libro", ma non all'interno della villa Bonfiglio.

Legambiente Circolo Rabat e l’associazione NonSoStare, nella mattinata di domani, sabato 25 maggio, riconsegneranno idealmente alla città di Agrigento la struttura dopo l’avvenuta riparazione del bene in seguito ai danni riportati nel 2016. A reperire i fondi necessari ha pensato lo stesso Circolo Rabat attraverso una raccolta di contributi che ha fruttato la somma di mille euro consegnati all’associazione "NonSoStare" che ha poi provveduto a commissionare la riparazione.

La struttura sarà posizionata in uno spazio esterno di pertinenza del Palasport "Nicosia", già destinato ad ospitare un’area giochi e che la società polisportiva "Real Basket", concordemente con il Comune di Agrigento, hanno messo a disposizione. Appoggio all'iniziativa hanno garantito l’editore Antonio Liotta di Medinova, la libreria “Il mercante di libri” e il club del libro “Buk”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Dopo la scarcerazione ha mantenuto condotta di vita nella legalità", tolta la libertà vigilata a Ribisi

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento