Venerdì, 19 Luglio 2024
La presa di posizione

Sanità, l'appello del Cartello sociale: "No alla privatizzazione strisciante"

La sigla che raggruppa sindacati e diocesi pronta a illustrare una piattaforma di rivendicazioni e iniziative

Stop alla "privatizzazione strisciante" del servizio sanitario: il cartello sociale della provincia di Agrigento ha organizzato per martedì 16 maggio alle 10, nel salone dell'oratorio della chiesa del santissimo Cuore di Gesù alle rocche, una conferenza stampa per presentare la piattaforma di rivendicazioni e le relative iniziative di mobilitazione popolare messe in campo per denunciare "la grave situazione in cui versa il sistema sanitario dell'Isola".

"Il livello attuale dell’assistenza sanitaria - scrivono in una nota i componenti del Cartello sociale che raggruppa sindacati e diocesi - è così basso che appare inutile fare una semplice elencazione di tutti i disservizi che lo caratterizzano in quanto sono le scelte a monte che vanno contestate perché da queste si evince una precisa strategia che vuole ridimensionare quel sistema sanitario nazionale che garantisce a tutti il diritto alla salute e che trova la sua origine nella stessa carta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, l'appello del Cartello sociale: "No alla privatizzazione strisciante"
AgrigentoNotizie è in caricamento