rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Le ultime novità / Sciacca

Carnevale di Sciacca a pagamento? Previsti sconti ed esenzioni, ma non per tutti: a presentare c’è Sasà

Il prossimo step sarà il deposito in Questura, da parte della Meridiana Eventi di Silvio Alessi che organizza la kermesse, del piano di sicurezza. Previsti 27 varchi per acquistare i ticket. Il percorso delle sfilate potrebbe subire variazioni

Manca circa un mese al via ufficiale dell’edizione 2023 del Carnevale di Sciacca: il grande ritorno dopo gli anni di silenzio della pandemia e periodo di svolgimento “spostato” alla fine di maggio quando il clima sarà decisamente più favorevole rispetto a febbraio. Le date di svolgimento saranno il 20, 21, 27 e 28 maggio.

Stabilite le regole e le eccezioni per quanto riguarda il costo dei biglietti. Sì perché quest’anno per andare a vedere il Carnevale di Sciacca bisognerà pagare. Ogni giorno bisognerà pagare un biglietto di 6 euro destinato a tutti coloro che non abitano a Sciacca. Si potrà risparmiare qualcosa abbonandosi: 10 euro per un fine settimana oppure 17 euro per entrambi i weekend e vedere praticamente tutto. Due opzioni per chi è residente a Sciacca: tutti coloro che abitano al di fuori delle vie e dei quartieri interessati dalle sfilate pagheranno 4 euro al giorno, 7 euro per un fine settimana oppure 10 euro per tutte e 4 le giornate.

Infine i saccensi che abitano all’interno del circuito della manifestazione avranno diritto a vedere la kermesse gratuitamente. Previsto l’ingresso gratuito anche per i bambini, ma non con limiti di età bensì di statura: dovranno essere alti massimo un metro e 20 centimetri per ottenere il diritto a partecipare senza pagare nulla. Prevista l’esenzione del pagamento anche per disabili e relativi accompagnatori e per tutti coloro che lavorano nelle zone interessate dalle sfilate. I ticket si potranno acquistare nelle apposite biglietterie dislocate in ben 27 varchi.

Intanto domani, giovedì 20 aprile, la Meridiana Eventi di Silvio Alessi che organizza l’evento depositerà alla Questura di Agrigento il piano di sicurezza. Dopo l’incidente del febbraio 2020 che costò la vita al piccolo Salvatore Sclafani, ogni carro allegorico avrà a disposizione sei addetti alla sicurezza che faranno in modo che nessuno si avvicini creando situazioni di pericolo. Il percorso delle sfilate potrebbe subire della variazioni ma per i dettagli bisognerà attendere comunicazioni ufficiali da parte degli organizzatori.

Il palco principale sarà allestito in piazza Scandaliato e a presentare gli spettacoli sarà il comico siciliano Sasà Salvaggio affiancato da una presenza femminile differente per ogni singola serata. Le conduttrici che gli faranno compagnia sul palco saranno Manuela Arcuri, Stefania Orlando, Matilde Brandi e Francesca Rettondini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale di Sciacca a pagamento? Previsti sconti ed esenzioni, ma non per tutti: a presentare c’è Sasà

AgrigentoNotizie è in caricamento