“Pizziata in compagnia”, l'evento solidale per i detenuti di Petrusa

Pizzaioli acrobati e degustazioni per i reclusi del carcere agrigentino, l'iniziativa nell'ambito del progetto "Aquilone"

“Pizziata in compagnia”, è questo il titolo dell’evento che prevede due giornate solidali in favore dei detenuti dell’istituto penitenziario agrigentino di contrada Petrusa. L’appuntamento è per martedì e mercoledì, in programma la preparazione e la degustazione della “Pizza di Qualità Siciliana” e l’esibizione di pizzaioli acrobatici. L’iniziativa è promossa dalla Cifa Unione Pizzaioli Italiani in collaborazione con Eap-Fedarcom nell’ambito del progetto “Aquilone” finalizzato all’inclusione e all’inserimento socio-lavorativo delle persone in esecuzione penale. “La nostra associazione realizzerà un laboratorio di pizzeria all’interno dell’istituto penitenziario e alcune delle persone che parteciperanno al corso di formazione per pizzaioli potranno poi essere assunte da una cooperativa sociale”, spiega il presidente di Cifa Unione Pizzaioli Italiani Stefano Catalano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto “Aquilone”, finanziato dall’assessorato regionale al Lavoro, Famiglia e Politiche sociali a valere sull’Avviso 10/2016, rientra nell’attuazione dell’Asse II “Inclusione Sociale e lotta alla povertà” del Po Fse Sicilia 2014/2020 e prevede percorsi integrati di accoglienza e orientamento, corsi di formazione brevi (per operatori della ristorazione e per operatori agricoli) e a qualifica (per pizzaioli) e tirocini finalizzati all’inserimento lavorativo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento