rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità Santa Margherita di Belice

"Striscia la notizia" sceglie ancora una volta un cucciolo dell'Oasi Ohana: farà compagnia ai conduttori del programma

Per la quinta volta consecutiva approda in tv un “ospite” del rifugio fondato 7 anni fa a Santa Margherita di Belice da Chiara Calasanzio. Si chiama Baileys ed è stato salvato durante un nubifragio

Gli adorabili cuccioli che il pubblico vede a Striscia la Notizia arrivano sempre più spesso dal rifugio “Oasi Ohana” di Santa Margherita di Belice.

L’ultimo ad approdare negli studi televisivi Mediaset si chiama Baileys e prima di lui, dallo stesso rifugio, Striscia la Notizia aveva ospitato Donald, Hope, Astra e Marcelo.

Anche per Baileys, dunque, una storia a lieto fine: era stato abbandonato con i fratelli durante un nubifragio e uno di loro era stato ritrovato morto.

Il cucciolo adesso, per un pò di tempo, farà compagnia ai conduttori di “Striscia”.

Era il 5 ottobre quando una chiamata informava Chiara Calasanzio della presenza, in una zona rurale di Santa Margherita di Belìce, di almeno 10 cuccioli. In quel momento era in corso un nubifragio. 

Una corsa contro il tempo per salvare i cuccioli: tutti fortunati tranne uno che purtroppo era già stato investito da un’auto. Gli altri, invece, tra cui Baileys, erano fradici e già in ipotermia. Sarebbero morti di lì a poco se non fossero stati soccorsi da Noemi Maggio e Gaia Scaturro.

Poi la visita al veterinario a la ripresa fino ad arrivare a un ottimo stato di salute che ha permesso a tutti di entrare nell’Oasi. 

Tutti i cuccioli che passano da “Striscia” vengono poi adottati. Quindi anche per Bayleis sarà così: è una prassi che si ripete dall’ormai lontano 1993. 

La selezione dei cuccioli per entrare negli studi Mediaset, un vero e proprio “casting”, viene fatto da una persona che ha il compito di contattare i rifugi di tutta Italia: ne vengono individuati una decina e alla fine ne viene scelto uno da portare in televisione.

Per tutta la durata del programma il cagnolino è affidato alle cure di un addestratore che se ne occupa e si preoccupa che arrivi puntuale per la registrazione delle puntate, spesso in netto anticipo per consentire a tutte le persone che lavorano dietro le quinte di giocare con lui e di coccolarlo un pò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Striscia la notizia" sceglie ancora una volta un cucciolo dell'Oasi Ohana: farà compagnia ai conduttori del programma

AgrigentoNotizie è in caricamento