menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lampedusa, via ai campi di Legambiente per la tutela della Caretta caretta

Le attività si svolgono ad Isola dei Conigli e hanno soprattutto una finalità di salvaguardia e informazione

Via ai campi di volontariato a Lampedusa. A promuoverli è stata Legambiente con il fine preciso di garantire la tutela della spiaggia dei Conigli. "Come ogni estate, da oltre 20 anni - spiegano - numerosi volontari provenienti da ogni parte di Italia si alternano da giugno a ottobre in questo progetto di difesa di un sito di grande valore naturalistico e ambientale. La spiaggia ricade infatti all’interno della Riserva Naturale “Isola di Lampedusa”, gestita da Legambiente Sicilia, ed è uno dei principali siti italiani di nidificazione della tartaruga marina Caretta caretta".

I campi, articolati in turni di 10 giorni ciascuno, prevedono lo svolgimento di attività di sorveglianza della spiaggia dei Conigli, di informazione e sensibilizzazione dei bagnanti, di orientamento della fruizione balneare verso forme compatibili con l’importanza del sito. Inoltre i volontari collaborano alle attività di rilevamento dei dati sulla fruizione ed al monitoraggio scientifico della nidificazione della tartaruga marina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento