Martedì, 23 Luglio 2024
La ricorrenza / Comitini

A Comitini si festeggia la "breccia": celebrato il 165esimo anniversario

Il 3 luglio 1859 venne issato il primo tricolore dell' unità italiana alla "Petra"

Comitini, ha ricordato il 165° anniversario della "Breccia", quando un gruppo di patrioti comitinesi issarono, il 3 luglio 1859, il primo tricolore dell' unità italiana nel sito archeologico denominato "Petra", proprio nel più piccolo dei comuni agrigentini.

La cerimonia si è tenuta in piazza Umberto alla presenza delle autorità civili, militari e religiose della provincia e di numerosi sindaci del territorio.

Dopo l’alzabandiera con l’inno di Mameli, accompagnato dalla banda musicale "Vincenzo Bellini" di Aragona, è stata consegnata la bandiera italiana alle autorità da parte degli alunni delle scuole di Comitini.

E' seguita la consegna del riconoscimento di "Cittadino dell’anno" a Donato Gargano, la benedizione della bandiera italiana “Comitini, città del Tricolore” a cura del cappellano militare don Salvatore Falzone e la consegna delle targhe ricordo alle autorità presenti e infine la visita al Palazzo Baronale e agli annessi Musei e il taglio della maxi torta.
A parlare a nome dei sindaci agrigentini, quello di Agrigento, Francesco Micciché che naturalmente ha chiesto ancora una volta la mano di tutti i primi cittadini dell'agrigentino per l'evento Agrigento capitale della cultura italiana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Comitini si festeggia la "breccia": celebrato il 165esimo anniversario
AgrigentoNotizie è in caricamento