menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede della fondazione

La sede della fondazione

Fondazione Sicani, al via le attività formative in versione telematica

Per la prima volta, a causa dell'emergenza sanitaria, le lezioni si terranno on line. Il sindaco: "Oggi è un giorno di festa"

Sono iniziate oggi – in versione telematica a causa dell'emergenza Covid-19 – le attività formative della fondazione Its Sicani di Bivona. Al via due corsi biennali, con 25 partecipanti selezionati per corso, attivati sull’asse agroalimentare - made in Italy: il primo, “Agroduro”, finalizzato alla specializzazione nel settore della cerealicoltura; il secondo, “Agrolatte”, incentrato sull’alta specializzazione nell’ambito lattiero-caseario. 

Alla giornata inaugurale hanno preso parte la presidente della commissione Cultura della Camera dei deputati, Vittoria Casa, l'assessore regionale dell'Istruzione e Formazione professionale Roberto Lagalla, il presidente della fondazione Its Sicani, Ciro Costa, il dirigente scolastico dell'istituto superiore "Pirandello" di Bivona, Giusi Gugliotta e il sindaco di Bivona, Milko Cinà.

“L’avvio dei primi due percorsi di tecnico superiore nel settore dell’agroalimentare - dice il dirigente scolastico Giusi Gugliotta - rappresenta per l’istituzione scolastica che dirigo motivo di grande soddisfazione. L’attivazione, inoltre, del nuovo indirizzo di studi tecnico agrario, agroalimentare e agroindustria – articolazione produzione e trasformazioni e l’aggregazione del plesso di Santo Stefano Quisquina “Madre Teresa di Calcutta” al nostro istituto confermano Bivona un importante polo di riferimento completando la già ricca offerta formativa. Per la nostra comunità scolastica è un importante traguardo, ma non un punto di arrivo perché siamo già pronti ad affrontare altre sfide volte ad offrire ai nostri studenti risposte alle sempre più emergenti esigenze educative". 

“Oggi per Bivona è un giorno di festa. Avere nel nostro Comune la Fondazione Its Sicani di cui l’Università degli Studi di Palermo è socio fondatore, è motivo di grande soddisfazione. La funzione degli Its è richiamata esplicitamente anche nel recovery plan ed è centrale nella missione Istruzione e ricerca”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento