Villetta, palazzetto dello sport e comando pompieri: Libero consorzio mette in vendita i beni

Potrà essere alienata anche la sede della “Casa della Speranza” e la "Casa albergo per la terza età"

Una veduta dell'ex Provincia regionale

Individuati i beni da vendere e valorizzare per il triennio 2019/2021. Prevista la dismissione e l’utilizzo mediante il rinnovo del comodato d’uso di otto immobili di proprietà del Libero consorzio comunale di Agrigento.

Potranno essere venduti i seguenti immobili:

1) un lotto di terreno, adibito a villetta comunale, nel Comune di Castrofilippo, confinante con la proprietà del Comune di Castrofilippo e proprietà private, dal valore di € 30 mila euro, da dismettere con previsione di vendita nel 2020;

2) un edificio ubicato nel Comune di Comitini, confinante con proprietà private del valore di € 6.394,42, da dismettere con previsione di vendita nel 2020;

3) un immobile e pertinenza denominato ”Casa albergo per la terza età” sito nel territorio del Comune di Ribera, dal valore netto di inventario di € 1.435.890,50, con previsione di vendita nel 2020.

In vendita anche il relitto stradale lungo la ex strada provinciale 37, nel tratto "Sciacca - Caltabellotta S. Carlo al Km. O+500, pari a 320 metri quadrati, con un prezzo stimato di €. 640,00 e  l’immobile e le pertinenze, in atto in affitto all'ufficio del Territorio del Governo per la sede del comando provinciale dei vigili del fuoco, ricadente nel territorio di Agrigento in via Marzabotto a Villaseta, del valore netto di inventario di € 1.432.080,00, con previsione di vendita nel 2021 a seguito di manifestazione d’interesse del ministero dell’Interno.

Il piano contiene anche immobili da destinare alla valorizzazione mediante la cessione in comodato d’uso. Si tratta dell’immobile situato nel Comune di Agrigento, sede della “Casa della Speranza” in via Gramsci n. 6, da rinnovare in comodato d'uso, già da quest’anno. A cui si aggiunge il palazzetto dello sport polivalente ubicato in via Spalanca a Racalmuto da valorizzare mediante cessione in locazione o concessione a medio-lungo termine, in corso di definizione del comodato d’uso a partire dal 2019, oltre al centro per la commercializzazione dei prodotti agricoli in agro del territorio di Ribera da valorizzare mediante cessione in locazione o concessione a medio-lungo termine (non superiore a 50 anni), per operazioni di riqualificazione e recupero, anche con mutamento di destinazione d’uso, in corso di definizione di comodato d’uso a partire dal 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento