rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
0 °
Letteratura sportiva / Sciacca

“Azzurre - Storia della Nazionale di calcio femminile”: nel libro che racconta i trionfi c’è anche una ragazza di Sciacca

Si chiama Sabrina Marchese ed è una delle protagoniste delle imprese della squadra tutta al femminile che ha portato in alto la bandiera tricolore dal 1968 ad oggi

E’ originaria di Sciacca la calciatrice Sabrina Marchese che figura tra le protagoniste del libro “Azzurre - Storia della Nazionale di calcio femminile” di Giovanni Di Salvo (Edizioni Bradipolibri). 

L’autore ha infatti ricostruito dettagliatamente, per la prima volta, le imprese della Nazionale di calcio femminile dal 1968 ai giorni nostri e ha dedicato un capitolo anche alle Nazionali giovanili.

Sabrina Marchese, nel 2008, si è laureata campionessa d'Europa con la Nazionale under 19. All'epoca la calciatrice vestiva la maglia della Ginnic Club Stadium. 

Le pagine del libro si aprono sul racconto di una partita disputata il 23 febbraio del 1968 allo Stadio dei Pini di Viareggio: per la prima volta scendeva in campo una rappresentativa italiana di calcio femminile per affrontare la Cecoslovacchia. Inizia qui la storia della nostra Nazionale, nata ancor prima dell'istituzione di una vera e propria Federazione che gestisse il calcio femminile nel nostro paese. L'opera ripercorre oltre cinquant'anni di imprese compiute dalle Azzurre: dalla Coppa Europa vinta nel 1969 fino ad arrivare ai giorni nostri con l'imminente fase finale della UEFA Women's Euro, in programma proprio da oggi, 6 luglio, in Inghilterra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Azzurre - Storia della Nazionale di calcio femminile”: nel libro che racconta i trionfi c’è anche una ragazza di Sciacca

AgrigentoNotizie è in caricamento