rotate-mobile
Attualità

"Ospedali attenti ai bisogni femminili", l'Asp riceve tre "Bollini rosa"

Si tratta di un riconoscimento per le strutture sanitarie che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne.

Si conferma anche per il biennio 2022-2023 l’assegnazione di "due bollini rosa", sulla base di una scala da uno a tre, al presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio” di Agrigento da parte di Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna.

I "bollini rosa" sono il riconoscimento che Onda, attribuisce dal 2007 agli ospedali attenti alla salute femminile e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne.

“Il prestigioso conseguimento dei bollini rosa per il ‘san Giovanni di Dio’ - afferma il commissario dell’Asp di Agrigento, Mario Zappia - rappresenta un risultato che concretizza le azioni che l’azienda compie quotidianamente per superare le criticità, incrementare gli standard qualitativi dei servizi e, al contempo, differenziare le caratteristiche dell’offerta sanitaria. Non si tratta comunque di un punto d’arrivo ma di un ulteriore sprone per intensificare le iniziative a sostegno della salute della donna e, più in generale, di tutti i cittadini”.

Tre i criteri di valutazione con cui sono stati giudicati gli ospedali canditati: la presenza di specialità cliniche che trattano problematiche di salute tipicamente femminili e trasversali ai due generi che necessitano di percorsi differenziati, tipologia e appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e servizi clinico-assistenziali in ottica multidisciplinare gender-oriented, l’offerta di servizi relativi all’accoglienza delle utenti alla degenza della donna a supporto dei percorsi diagnostico-terapeutici (volontari, mediazione culturale e assistenza sociale) e infine il livello di preparazione dell’ospedale per la gestione di vittime di violenza fisica e verbale. Alla cerimonia di conferimento dei bollini, svoltasi a Roma presso la sala Zuccari del Senato, ha preso parte la referente aziendale codice rosa Mariella Di Grigoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ospedali attenti ai bisogni femminili", l'Asp riceve tre "Bollini rosa"

AgrigentoNotizie è in caricamento