rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Natale / Aragona

Aragona, città dei presepi: ecco dove è possibile ammirarli

Quasi tutte le chiese e i quartieri del piccolo centro ne hanno realizzato uno

Aragona diventa "città del presepe". Sono infatti numerose le chiese e i quartieri cittadini che mettono in mostra presepi artistici che certamente incanteranno grandi e piccini. 

Il presepe realizzato in Chiesa Madre, ad esempio, utilizza le antiche statue di cartapesta del 18esimo secolo inserite in un contesto tipico dei paesi siciliani, tra antichi attrezzi per i lavori casalinghi e agricoli.

Un altro presepe originale si trova nella chiesa Madonna del Rosario: è realizzato con statue di legno a grandezza naturale di San Giuseppe  e della Madonna,  risalenti al 18esimo e 19esimo secolo. Nel quartiere della Mercede (la cui chiesa è interessata da lavori di restauro) il presepe riproduce invece abitazioni, scale e luoghi del quartiere stesso, con una riproduzione fedele della stessa chiesa. Quello ospitato dalla chiesa della Provvidenza è invece un "presepe popolare". Davanti la scalinata del Calvario sono statue colloca le sagome dei protagonisti della Natività, creando un effetto natalizio nel quartiere alto del paese.

Aragona, città dei presepi: ecco dove

In via Nazareno, nei pressi del Calvario, il “presepe biblico” di Carmelo Sciortino ricrea la maggior parte delle scene della storia del Natale.  Il presepe presenta più di 50 personaggi in movimento, cascate, fontane, deserti, ed una scenografia arabo-palestinese, che riporta il visitatore alla notte di duemila anni fa. 

l presepe nella chiesa di San Francesco propone l’evento della nascita di Gesù. Il presepe della chiesa di San Giuseppe riproduce la scena essenziale con i personaggi principali della Natività. Anche nella chiesa della BMV del Rosario di Pompei il presepe ha reso visibile uno dei segni più importanti della fede cristiana.

I presepi possono essere visitati tutti i giorni fino al 6 gennaio 2022. Ingresso libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aragona, città dei presepi: ecco dove è possibile ammirarli

AgrigentoNotizie è in caricamento