rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Aiuti alle famiglie indigenti, l’istituto Zirafa presenta i nuovi progetti

Per il nuovo anno sono in cantiere diverse iniziative per ampliare i servizi sul territorio a beneficio di chi vive in condizioni economiche difficili

Nuovi progetti all’orizzonte per l’Ipab, istituto Zirafa Sacro Cuore di Gesù, per l’anno 2022, a beneficio delle famiglie indigenti. Proficuo incontro tra il nuovo Consiglio di amministrazione, le ospiti e il personale della cooperativa sociale dei servizi alla persona per illustrare tutte le imminenti iniziative.

Tra queste figurano la ristrutturazione dei locali e l’implementazione dell’offerta nel territorio con particolare riferimento ai bisognosi. 

Il nuovo Consiglio, voluto dall’arcivescovo Alessandro Damiano, ratificato con il decreto n.80 del 12 ottobre 2021 dell’assessorato regionale alla Famiglia, è presieduto dal sacerdote Angelo Gambino ed è composto dai consiglieri Francesco Guarasci, agronomo; Alfonso Cimino, architetto e dai sacerdoti Matteo Mantisi e Gioacchino Scimè.

“È stata un’occasione propizia - dice Angelo Gambino - per conoscere il personale in servizio e presentare i futuri progetti per l’istituto che punta ad essere una delle eccellenze nell’accoglienza e a valorizzare i propri beni immobili con l’obiettivo di implementare l’offerta al territorio e ai bisognosi e per augurare un sereno Natale.

Progetti che riguardano il restyling dei locali in modo da far vivere, nel modo migliore possibile, gli ambienti alle donne ospiti dell’istituto”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiuti alle famiglie indigenti, l’istituto Zirafa presenta i nuovi progetti

AgrigentoNotizie è in caricamento