Attualità Zingarello

Polpettine avvelenate a Zingarello, MareAmico presenta un esposto

Tre delle esche raccolte nel quartiere balneare sono state consegnate e verranno esaminate

Le esche consegnate

Presentato un esposto a carabinieri e Procura e consegnate le "polpettine" avvelenate ritrovate, e rimosse, ieri a Zingarello. A farlo è stata l'associazione ambientalista MareAmico. "Questa mattina abbiamo consegnato 3 esche, probabilmente avvelenate con la metaldeide, tra le tante trovate ieri a Zingarello - ha scritto Claudio Lombardo - . Presto verranno inviate all'Istituto zooprofilattico di Palermo, per le analisi del caso. Abbiamo presentato anche un esposto ai carabinieri e alla Procura per tentare di scoprire il responsabile di tale criminale gesto!". 

Non è la prima volta, forse non sarà neanche l'ultima, che vengono ritrovate esche di questo genere. Esche che avrebbero potuto determinare una vera e propria strage di randagi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polpettine avvelenate a Zingarello, MareAmico presenta un esposto

AgrigentoNotizie è in caricamento