menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caretta Caretta in gravi condizioni a Maddalusa: salvata da MareAmico

La tartaruga è stata trasportata al centro di recupero fauna selvatica di Cattolica Eraclea

Sarebbe morta, senza "se" e senza "ma". E' stata però, e per fortuna, ritrovata e soccorsa da MareAmico. I volontari hanno rinvenuto sulla battigia di Maddalusa, ad Agrigento, una grossa tartaruga Caretta Caretta, di circa 40 chilogrammi, portata a riva dall'ultima mareggiata.

Il rettile era in pessimo stato di salute: giaceva immobile sulla riva, aveva perso - racconta Claudio Lombardo, responsabile di MareAmico, - la zampa anteriore destra ed anche quella posteriore sinistra era in cattive condizioni e tutto il suo corpo era aggredito da parassiti. Dopo averla portata al riparo e riscaldata, è stata trasportata al centro di recupero fauna selvatica di Cattolica Eraclea, per il necessario controllo veterinario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento