menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fusto pieno di olio esausto a Drasi, ciclista evita il disastro ambientale

MareAmico: "Abbiamo avvertito la Capitaneria di porto e segnalato il luogo preciso del rinvenimento per un veloce recupero"

Era in spiaggia, per una escursione, quando ha visto restituire al mare un fusto di 200 litri pieno di olio esausto. Un giovane ciclista nisseno - secondo quanto raccontato dall'associazione ambientalista MareAmico - ha evitato un disastro ambientale per il mare agrigentino.

"Mentre si trovava sulla spiaggia isolata di Drasi ha visto arrivare, dal largo, un fusto di 200 litri pieno di olio esausto che perdeva il liquido nero. Il giovane lo ha trascinato a riva e l'ha messo in sicurezza - ricostruisce Claudio Lombardo di MareAmico - . Poi è toccato a Mareamico avvertire la Capitaneria di porto e segnalare il luogo preciso del rinvenimento per un veloce recupero del pericoloso fusto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento