rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Fusto pieno di olio esausto a Drasi, ciclista evita il disastro ambientale

MareAmico: "Abbiamo avvertito la Capitaneria di porto e segnalato il luogo preciso del rinvenimento per un veloce recupero"

Era in spiaggia, per una escursione, quando ha visto restituire al mare un fusto di 200 litri pieno di olio esausto. Un giovane ciclista nisseno - secondo quanto raccontato dall'associazione ambientalista MareAmico - ha evitato un disastro ambientale per il mare agrigentino.

"Mentre si trovava sulla spiaggia isolata di Drasi ha visto arrivare, dal largo, un fusto di 200 litri pieno di olio esausto che perdeva il liquido nero. Il giovane lo ha trascinato a riva e l'ha messo in sicurezza - ricostruisce Claudio Lombardo di MareAmico - . Poi è toccato a Mareamico avvertire la Capitaneria di porto e segnalare il luogo preciso del rinvenimento per un veloce recupero del pericoloso fusto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fusto pieno di olio esausto a Drasi, ciclista evita il disastro ambientale

AgrigentoNotizie è in caricamento