Ciulla s'è dimesso dal direttivo, il comitato "Fontanelle insieme": "Non legati ad alcun schieramento"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il Comitato di quartiere “Fontanelle Insieme” in vista delle prossime elezioni comunali ribadisce di essere soggetto non legato ad alcuno schieramento politico. 
Occuparsi di politica, per i componenti del comitato, non significa ricoprire cariche istituzionali o partecipare a competizioni elettorali, tanto che fin dalla creazione dello stesso si è stabilito di rimanere esterni alle dinamiche partitico/governative, pur continuando a interagire con l’amministrazione in carica (qualunque sia il “colore politico”) consapevoli di quanto siano importanti il dialogo e la condivisione delle nostre proposte e i nostri progetti, ai soli fini statutari e mirati esclusivamente all’interesse del quartiere.
Il confronto politico con le istituzioni deve rimanere imparziale, fondato sui principi che puntano allo sviluppo e al miglioramento socio-culturale di un territorio che per troppo tempo è stato riconosciuto come un dormitorio.

Alla luce di quanto evidenziato e per continuare a garantire massima trasparenza nel lavoro che svolge con dedizione il Comitato “Fontanelle Insieme”, comunichiamo che in data 24 agosto 2020 ha rassegnato le proprie dimissioni da membro del direttivo il Sig. Salvatore Ciulla, il quale ha deciso in maniera del tutto personale e senza pretendere supporto dal Comitato stesso, di candidarsi alle prossime elezioni comunali.
Ci preme sottolineare che la candidatura del Sig. Ciulla non è supportata dalla nostra organizzazione Comitato “Fontanelle Insieme”, la quale rimane soggetto giuridico con finalità apolitiche e apartitiche, che continuerà a operare secondo i sani valori sociali a servizio del territorio.
Allo stesso modo il Comitato pretende rispetto, anche da quei soggetti che incapaci di vedere la politica come qualcosa di diverso dalla competizione per il potere, mirano a etichettare “Fontanelle Insieme” come espressione di una fazione o addirittura di essere condizionato dall'esterno.
Il nostro impegno prosegue in maniera libera e trasparente com’è sempre stato, nei prossimi mesi continueremo a dimostrarlo anche grazie a chi continua a sostenerci con la vicinanza, la presenza e la dedizione per questo nostro QUARTIERE, bene comune che appartiene a tutti noi abitanti.

A tal proposito il Comitato intende organizzare un incontro con la presenza di tutti i candidati sindaco alla prossima tornata elettorale, un confronto mirato a focalizzare i quartieri periferici e a condividere i nostri progetti illustrando loro il nostro programma di azione. 
Riteniamo che tale confronto debba essere disinteressato e pragmatico, volto a migliorare il nostro quartiere tramite il confronto e progetti mirati, rimanendo nel contempo equidistanti da ogni fazione politica, proprio per affermare che ogni azione o progetto realizzato dal Comitato di Quartiere “Fontanelle Insieme” è da ritenersi politica e non politicizzata. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento