menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'incontro

Un momento dell'incontro

L'associazione auto e moto: "Le auto d'epoca per sviluppare il turismo"

Pezzino: "In un contesto globale, accoglienza, trasporti e bellezze paesaggistiche unite a quelle di motori e carrozzerie diventano armi di marketing che rendono più competitive le mete"

"Le auto d'epoca come attrattori turistici". E' questo il tema dell'incontro che, organizzato dal club agrigentino associazione auto e moto d'epoca, s'è tenuto alla Baia di Ulisse in occasione della Giornata nazionale del veicolo d'epoca.  

L'incontro è stato introdotto dal presidente del club Vittorio Messina che ha ricordato il successo che sempre hanno avuto i raduni nazionali di auto d’epoca che si sono tenuti in provincia di Agrigento, attraverso I quali è stata offerta agli equipaggi l’occasione per conoscere le notevoli attrazioni del territorio.

Ha fatto seguito la relazione del giornalista Salvatore Pezzino che si è soffermato sul rapporto tra le auto d'epoca  e il turismo di qualità.. "L'equazione - ha affermato il relatore - non è solo una teoria perché le auto d'epoca portano quel turismo di qualità in grado di apprezzare le bellezze del luogo. Ecco allora che le auto giuste e le condizioni per attrarre collezionisti e turisti  - ha aggiunto Pezzino - possono essere argomento di sviluppo economico e culturale. E in un contesto globale, accoglienza, trasporti e bellezze paesaggistiche unite a quelle di motori e carrozzerie diventano armi di marketing che rendono più competitive le mete turistiche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento