Attualità Naro

Valorizzazione di Naro, firmata convenzione con l’Accademia di Belle Arti di Firenze

"Il progetto - spiega il sindaco Maria Grazia Brandara - prevede la valorizzazione del borgo e la sua rigenerazione abitativa, attraverso residenze d’artista"

La "Fulgentissima" ospiterà studenti e tirocinanti dell'Accademia di Belle Arti.  L'importante risultato è stato raggiunto grazie alla firma di una convenzione tra il Comune di Naro e l’importante istituzione artistica con sede a Firenze.

"Dopo un'aloga convenzione con l'Università di palermo - spiega l'assessore alla cultura Vincenzo Cavaleri - adesso potranno fare formativo ed orientativo, oltre che stage, pure gli studenti e i diplomati dell'Accademia di Belle Arti di Firenze, con gran vantaggio soprattutto per l'immagine del Comune di Naro  e per le sue politiche di promozione culturale".

I primi studenti arriveranno già in città nel mese di marzo 2022.

"Il progetto - spiega il sindaco Maria Grazia Brandara - prevede la valorizzazione del borgo e la sua rigenerazione abitativa, attraverso residenze d’artista. Tutto questo sarà attuato attraverso la realizzazione di interventi pittorici di alto profilo che andranno a costituire, all’interno di un ideale percorso, un arricchimento caratterizzante e identitario, che si integrerà in modo coerente alla cultura e alla storia del luogo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valorizzazione di Naro, firmata convenzione con l’Accademia di Belle Arti di Firenze

AgrigentoNotizie è in caricamento