rotate-mobile
Animali

Teresa, la “mamma dei randagi” salva dalla strada tre cuccioli: ecco come adottarli

Nelle periferie della città dei templi i trovatelli non mancano mai. La volontaria lancia l’appello: "Cerchiamo una casa per tre meticci e abbiamo bisogno di cibo e medicine"

Soli, impauriti, affamati, il più delle volte malati. Sono i randagi di Agrigento, cani e gatti  che vivono nelle periferie della città e che gironzolano per le strade spesso nell’indifferenza della gente. Ma c’è chi invece ha fatto degli animali la propria ragione di vita. Dai cani abbandonati dai padroni e “considerati” troppo grandi per trovare una nuova casa , ai cuccioli trovati sul ciglio della strada, nel cuore della “mamma dei randagi” c’è spazio per tutti. Torniamo a parlare di Teresa Depalo, volontaria per vocazione, che da anni insieme al marito Angelo si occupa di oltre 50 cani, tra cui meticci, husky, pitt bull, ma anche di gatti. Tanti quelli salvati dalla morte e molti quelli che hanno trovato una nuova casa grazie al loro interessamento.

Non c’è giorno che entrambi non facciano il tour di mattina presto per dare  da mangiare ai cani randagi che vivono in quattro tappe distinte della città: zona industriale, rotatoria degli scrittori, strada che porta al villaggio Mosè e  strada che porta a Favara. Ed proprio a Favara e che sono stati trovati tre dolcissimi cuccioli meticci: “Abbiamo trovato tre cagnolini – racconta Teresa- un nostro amico li ha messi in sicurezza, ma non li può tenere perché ha già i suoi. Si tratta di due femmine e un maschietto avranno circa tre mesi, cerchiamo delle famiglie che vogliano accoglierli nella loro casa con amore”.

 Non solo cani però, di poco tempo fa il salvataggio di un barbagianni consegnato agli organi di competenza. Dolcezza a non finire anche per l’ultima trovatella in ordine di arrivo una micetta di pochi mesi, purtroppo ceca e salvata anche lei dalla strada. Aniimali che ogni girono richiedono costi esorbidanti alla coppia tra cibo, cure  mediche e non solo, motivo per il quale Teresa vuole lanciare un appello a chi voglia darle una mano: " Abbiamo bisogno di aiuto per gli animali che accudiamo , se qualcuno vuole contribuire servono: scatolette di umido , croccantini , medicinali ed antiparassitari per cani e gatti . Accudiamo ad oggi 56 cani ed una quarantina di gatti. La maggior parte dei cani è pronta se qualcuno volesse adottare“. Per adozioni  o per per  fare una donazione di cibo o medicine basta chiamare il numero 3389537219.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teresa, la “mamma dei randagi” salva dalla strada tre cuccioli: ecco come adottarli

AgrigentoNotizie è in caricamento