rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Animali

Come realizzare un mobile per nascondere la lettiera del gatto

Come realizzare un mobile per nascondere la lettiera del gatto

Gli animali domestici fanno compagnia e il compito è quello di farli sentire al meglio in casa. Nel caso in cui abbiate un gatto, un aspetto da non sottovalutare è la lettiera. Questa deve essere posizionata nel posto più adatto per Micio, ma non va dimenticato neanche il design, visto che occorre integrarla con il resto degli arredi. Vediamo alcune idee da cui prendere ispirazione.

Trovare il posto giusto per Micio

Prima di capire come rendere la lettiera discreta e integrarla nelle diverse stanze della casa, è bene sapere che va posizionata in un luogo che sia ideale per il gatto. Il posto migliore è in una zona tranquilla dell’abitazione, poco “trafficata” e silenziosa.

Di solito il bagno è il luogo più adatto perché è riparato e lontano dal “rumore”. Però se la stanza non è sufficientemente grande potete decidere anche di sistemarla nella camera da letto o nel salone, meglio evitare i corridoi perché sono luoghi di passaggio. Inoltre, nel caso in cui abbiate più di un gatto è preferibile che ce ne sia una per ogni felino.

La lettiera può essere nascosta in un mobile

Come abbiamo visto è importante scegliere il posto giusto per il gatto dove posizionare la lettiera, ma non bisogna perdere di vista neanche l’arredamento della casa. Se il vostro amico a quattro zampe preferisce fare i bisogni al protetto, allora la soluzione dei mobili è quella che fa per voi.

In commercio ci sono tantissimi modelli che proprio come la lettiera coperta hanno una porticina laterale da cui il gatto può entrare e uscire. Il vantaggio di questa opzione è quello di essere disponibile in differenti misure e che permette alla sabbia di non spargersi in giro per le altre stanze. Prima di optare per questa soluzione, però, bisogna prendere in considerazione le abitudini del vostro gatto. Se è solito fare i bisogni in posizione eretta, deve essere abbastanza grande da ospitare la lettiera e Micio. Inoltre, se scegliete una lettiera non coperta, va mantenuta costantemente pulita preferendo un mobile realizzato in materiale idrorepellente che sia nello stesso tempo facile da pulire.

Nel caso in cui siate appassionati di fai da te e avete voglia di costruire una soluzione con le vostre mani, avete diverse opzioni a disposizione.

Una idea efficace è quella di riciclare un vecchio mobile, grande abbastanza da ospitare all’interno la lettiera. A questo punto dovete ricavare un’apertura laterale di dimensioni adeguate per consentire al gatto di entrare e uscire senza problemi. Inoltre, potete dotarla anche di una porta sul lato più lungo per aiutare a rimuovere il contenitore e a pulire senza difficoltà.

Se non avete a disposizione un mobile adatto potete anche utilizzare un vecchio tavolino su cui montare delle tendine per nascondere il suo contenuto.

Rimanendo sul riciclo creativo è possibile utilizzare due cassette di legno da sovrapporre l’una sull’altra. Un'idea in più è di rivestirle con una corda, così da trasformarlo anche in un tiragraffi.

In casa non si ha sempre lo spazio a sufficienza, questo è vero soprattutto quando si tratta del bagno. Per recuperare centimetri preziosi inserite la lettiera sotto al mobile lavabo in bagno e realizzate una porticina per consentire al gatto di entrare e uscire.

Infine, nel caso in cui siate pratici, potete decidere di realizzare da soli un mobile apposito. Visto che lo costruite da zero, siete liberi di aggiungere anche dei ripiani per conservare e riporre tutto quello di cui avete bisogno, l’importante è ricordarvi di lasciare dei fori per l’areazione.

Il legno è il materiale migliore, ma a differenza della plastica non è facile da pulire, quindi il consiglio è quello di verniciarlo internamente con un prodotto idrorepellente. Per quanto riguarda la parte esterna, invece rivestitela o tinteggiatela tenendo conto dei colori dominanti nell’ambente in cui l’andate a posizionare.

Prendendo in considerazione queste piccole accortezze, Micio non vedrà l’ora di utilizzare la lettiera e voi avrete un mobile che si integrerà perfettamente con i vostri arredi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come realizzare un mobile per nascondere la lettiera del gatto

AgrigentoNotizie è in caricamento