Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Mini tour per il vice ministro ai Beni Culturali, Orrico: “Incentivare l’imprenditoria”

Il sottosegretario è stato in visita alla Farm Cultural Park di Favara e ai luoghi di Pirandello e Camilleri a Porto Empedocle

 

“Rafforzare il sistema imprenditoriale che nasce attorno al sistema di valorizzazione del patrimonio”. Questo è l’impegno assunto dal vice ministro ai Beni Culturali, Anna Laura Orrico, intervenuta ad Agrigento durante un incontro sui problemi della sanità, organizzato dal Movimento Cinque Stelle.

La sottosegretario, impegnata in un mini tour della provincia che ha fatto tappa a Favara e Porto Empedocle, ha parlato anche della ricchezza del patrimonio culturale del territorio e delle necessarie azioni di partnership, tra soggetti pubblici e privati, per la valorizzazione. Nella città dell’agnello pasquale, Orrico è stata ospite di Farm Cultural Park, il polo di arte contemporanea, esempio virtuoso di rigenerazione urbani. Un vero e proprio  laboratorio di idee sorto per volontà di soggetti privati ma dal quale, molti enti pubblici attingono per lo sviluppo di progetti di diversa natura.

A Porto Empedocle invece, il vice ministro, accompagnata dal sindaco, Ida Carmina, ha visitato i luoghi di Luigi Pirandello e Andrea Camilleri.“E’ chiaro che il pubblico – ha detto il vice ministro – deve guidare nella tutela del paesaggio e dei beni culturali e il privato può dare una mano nell’ottica della valorizzazione, trasformandola – ha aggiunto -  in opportunità di lavoro e di impresa socialmente responsabile, con una ricaduta importante per la rinascita culturale del territorio”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento