Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La Valle dei Templi dentro un sogno: che spettacolo la sfilata di Dolce e Gabbana

Le modelle, i cui vestiti contenevano fortissimi richiami alla classicità, hanno sfilato lungo una passerella d'eccezione

 

Si è conclusa trionfalmente sulle note de "L'estasi dell'oro" di Ennio Morricone (le cui composizioni sono state più volte usate durante la serata) l'esclusiva sfilata di Dolce e Gabbana nella Valle dei Templi. Una serata da sogno, con il tramonto siciliano che ha accompagnato, quasi accarezzato, le creazioni dei due stilisti, sempre eccessive e geniali, con richiami fortissimi alla classicità.

I preparativi per "trasformare" la Valle

La passerella, come noto, attraversava il Concordia, ed è stata dotata di una piccola scalinata per superare il dislivello presente. Il pubblico, che è stato accolto da musica classica suonata da un'orchestra di arpe, si è posizionato sulla grande impalcatura montata dinnanzi il prospetto ovest del tempio.

Settanta i giornalisti internazionali presenti per l'evento

Un momento di eccezionale visibilità per il patrimonio archeologico di Agrigento, non perché questo abbia evidentemente bisogno di essere conosciuto nel mondo in quanto tale, ma per la possibilità, esclusiva, di legarne l'immagine ad uno dei marchi internazionali di alta moda più noti e apprezzati. Un vantaggio evidentemente vicendevole, altrimenti D&G non avrebbe profuso energie e risorse in un progetto di queste dimensioni.

A Palma di Montechiaro donate somme per palazzo ducale

Adesso si attende la sfilata di moda uomo che si terrà a Sciacca e concluderà questa tre giorni da "sogno".

Italia Nostra contro l'allestimento della sfilata: "Dal sublime al kitsch"

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento