San Leone, via alla rimozione dei pali di ferro dalla battigia

Mareamico: "Finalmente, dopo quindici mesi di segnalazioni, si sta rimuovendo il pericolo"

 

"Dopo quindici mesi di attesa e decine di segnalazioni, finalmente questa mattina, sono iniziati i lavori per eliminare i pericolosissimi ferri che fuoriescono dalla battigia del mare di san leone, dimenticati li dopo lo smontaggio di un chiosco". Lo dice Mareamico che, da tempo, segnala il pericolo.

Pali di ferro "trappole" sulla spiaggia

La scorsa estate, l'associazione ambientalista aveva interessato della questione il Demanio marittimo, la Capitaneria di porto e il Comune di Agrigento. "Anche la Prefettura si era interessata alla vicenda - aveva spiegato con una nota - ma ad oggi tutto è come 15 mesi fa".

Potrebbe Interessarti

  • La Valle dei Templi dentro un sogno: che spettacolo la sfilata di Dolce e Gabbana

  • Relax a Lampedusa per Baglioni, comitiva di giovani: "Claudio sei tutti noi"

  • Il litorale è invaso, è "caccia" alle meduse a San Leone

  • La Sea Watch attracca a Lampedusa, la capitana Carola arrestata dalla Finanza

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento