Rischio crollo in contrada Caos, Mareamico: "Stiamo perdendo chilometri di spiaggia e non solo"

A lanciare un appello è l'associazione ambientalista, tra le cause del pericolo anche l'erosione costiera

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

I primi segnali di pericolo si erano registrati durante l'estate quando una porzione del costone argilloso franò sotto gli occhi increduli dei bagnanti adesso è uno dei tratti di strada tra i più trafficati della Provincia a rischiare il collasso. L'associazione ambientalista Mareamico Agrigento, denucia il rischio idrogeologico a cui è soggetta parte della strada Statale 640 in contrada Caos, a ridosso della galleria che segna il confine territoriale tra i comuni di Porto Empedcole e Agrigento.

Secondo l'associazione ambientalista, una concorsualità di cause legate all'erosione costiera, alla stessa conformazione geologica della zona e anche all'assenza di opere di contenimento e manutenzione, stanno fortemene compromettendo la sicurezza dei fruitori della trafficata arteria percorsa quotidianamente anche dai mezzi, molti pesanti, che transitano dallo scalo portuale di Porto Empedocle. Poco fuori la galleria, quella che un tempo era una piazzola di sosta per i vceicoli, nell'arco di qualche anno a causa dei ripetuti crolli,  si è ridotta in un francobollo di vetusto asfalto che rimane in bilico nel canyon formatosi sulle argille azzurre che si affacciano sul mare africano tanto care al premio Nobel Luigi Pirandello.

Visibile anche quello che resta dei canali che, da sotto la strada, confluiscono le acque piovane, generando quindi, un ulteriore indebolimento del costone che, in assenza di una condotta, assorbe anche le acque bianche. Il rischio crolli dovuti principalemte all'erosione costiera nell'agrigentino, secondo l'assoziazione Mareamico, interesserebbe 15 chilomentri di costa dell'ampio specchio d'acqua compreso tra le località di Punta Bianca e Capo Rossello.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    La fiaccolata per Vincenzo scuote Alessandria, la sorella: "Siete tantissimi perché mio fratello era un'ottima persona"

  • Video

    "Sequestro di persona e violenza sessuale attuati per volontà del boss", arrestati due presunti fiancheggiatori di Massimino

  • Video

    Alessandria è sconvolta, la testimonianza: "Entrambi i ragazzi sono figli di brave persone"

  • Video

    Il cadavere di Gessica Lattuca non è al cimitero, il padre: "Sapevo che non era in quel posto"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento