Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Romani e cartaginesi si “sfidano” nella Valle dei Templi

 

Successo per il secondo pomeriggio della manifestazione “210 a.c. la conquista di Akragas”. Sono stati tantissimi tra agrigentini e turisti ad assistere alla rievocazione storica della guerra tra romani e cartaginesi, “andata in scena” nella Valle dei Templi.

L’evento è stato presentato dal presidente del Parco archeologico, Giuseppe Parello. “La storia non si studia solo sui libri, al mio via scatenate l'inferno”, ha detto, dando il via alla rievocazione. A conclusione dell'evento, Parello soddisfatto per il successo dell'evento, ha dichiarato: "È andata al di là di ogni più rosea previsione, il pubblico ha apprezzato ed è stato un modo originale di raccontare la storia".

LEGGI ANCHE: I DETTAGLI DELL'EVENTO

Lunghissime code si sono registrate agli ingressi del Parco archeologico, complice anche l’accesso libero, dal momento che l’evento si è svolto nella prima domenica del mese, quando musei ed aree archeologiche sono ad ingresso gratuito. Serrati controlli con il metal detector all’ingresso lato Tempio di Giunone, dove si sono registrate lunghissime code di turisti e cittadini.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento