Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Palloncini colorati e un lungo applauso per dire addio a Ylenia e Salvatore: insieme nella vita e nella morte

I fidanzati dalla Germania erano tornati in paese per prendere parte alla laurea del fratello della diciannovenne, il giorno prima l'incidente mortale

 

La comunità di Ravanusa ha salutato Ylenia Giurdanella, 19 anni e Salvatore Calfato, 23 anni, i fidanzati vittime mercoledì scorso, dell'incidente stradale verificatosi alle porte della città del Monte Saraceno e nel quale è rimasta gravemente ferite anche una casalinga di Campobello di Licata.

IL VIDEO. Muore una giovane coppia, le immagini 

Le esequie funebri della sfortunata coppia sono state celebrate in chiesa Madre che non è bastata a contenere tutte le persone presenti. In rigoroso silenzio, in molti dalla piazza Umberto I, hanno atteso l'uscita dei due feretri, salutata dal lancio di palloncini e da un lungo e commosso applauso. Dietro le bare, i familiari e tanti giovani amici della coppia.

Incidente fra auto lungo la statale per Campobello, muore una coppia di fidanzati 

Bandiere listate a lutto e corone di fiori a forma di cuore per i funerali di Ylenia e Salvatore, un amore il loro che non li ha separati neanche nella morte. Ancora insieme, i due feretri hanno lasciato la piazza principale di Ravanusa per l'ultimo passaggio lungo il corso della Repubblica.

Il sindaco D'Angelo: "Ragazzi speciali, sarà lutto cittadino"

Ylenia, che all'età di cinque anni aveva perso il padre a causa di un incidente stradale verificatosi sempre sulla stessa via, con Salvatore, da poco, si erano trasferiti in Germania dove nutrità è la presenza della comunità ravanusana. Erano ritornati in paese solo perchè giovedì scorso, doveva laurearsi il fratello di Ylenia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento