Racalmuto, l'insediamento del neo sindaco Vincenzo Maniglia: nessun formale passaggio di consegne

Per la prima volta nella storia, la cerimonia di promulgazione è stata fatta nella sala consiliare. Ecco le immagini

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Emblematica l'assenza dell'uscente sindaco di Racalmuto Emilio Messana. Una assenza che ha fatto sì che non ci fosse alcun formale passaggio di consegne. Vincenzo Maniglia, fino ad un paio d'anni fa, era - anche se non prima persona - nella stessa squadra del sindaco Messana. Oltre che nello stesso, identico, partito: il Pd. Poi venne il tempo della prima mozione di sfiducia di Messana e fra i due il distacco divenne incolmabile. 

Maniglia proclamato sindaco, assente l'uscente Messana e i consiglieri d'opposizione

IL VIDEO. Comizio di ringraziamento, Maniglia: "Sarò il sindaco di tutti" 

Potrebbe Interessarti

  • Tentato furto a San Leone, inseguimento e incidente: uno è stato arrestato, l'altro è ricercato

  • Sequestro di persona e violenza sessuale, il bracciante agricolo bloccato dai carabinieri confessa

  • Le fiamme distruggono i grani antichi della Valle dei Templi, raccolto andato in cenere

  • Ha salvato una donna dopo l'esplosione, l'ambulante senegalese: "Urlava aiuto, le ho strappato i vestiti in fiamme"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento