Pressioni per ottenere il servizio di scuolabus, sei arresti

Un'operazione antimafia dei carabinieri della compagnia di Lercara Friddi è stata realizzata all'alba

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Avrebbe fatto desistere, a seguito di gravi minacce, la ditta di trasporti di San Giovanni Gemini - aggiudicatrice dalla gara d'appalto - dall'accettare il servizio di scuolabus. Servizio che, per scorrimento della graduatoria, veniva attribuito alla ditta - appositamente costituita - intestata alla figlia del mafioso. 

Minacce per aggiudicarsi il servizio di scuolabus, 6 arresti

Un'operazione antimafia dei carabinieri della compagnia di Lercara Friddi è stata realizzata all'alba. I militari dell'Arma, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Palermo, su richiesta della Dda, hanno arrestato sei persone ritenute  responsabili, a vario titolo, delle ipotesi di reato di estorsione aggravata, rivelazione e utilizzazione di segreto d’ufficio, turbata libertà degli incanti, abuso d’ufficio e trasferimento fraudolento di valori.

Potrebbe Interessarti

  • Sequestro di persona e violenza sessuale, il bracciante agricolo bloccato dai carabinieri confessa

  • Ha salvato una donna dopo l'esplosione, l'ambulante senegalese: "Urlava aiuto, le ho strappato i vestiti in fiamme"

  • Le fiamme distruggono i grani antichi della Valle dei Templi, raccolto andato in cenere

  • Tentato furto a San Leone, inseguimento e incidente: uno è stato arrestato, l'altro è ricercato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento