Operazione Pasqua sicura, il questore: "Garantire la sicurezza di quanti vorranno godere di momenti libertà"

Più controlli sulle strade, ma anche in città e nei luoghi considerati "sensibili"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Più controlli sulle strade, ma anche in città e nei luoghi considerati "sensibili", su espressa richiesta del Viminale, anche la polizia agrigentina, in osservanaza delle direttive pianificate dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, si prepara ad intensificare i servizi durante le imminenti festività pasquali e del 25 aprile e primo maggio.

Controlli antiterrorismo e contro la velocità e l'ebbrezza: si pianifica "Pasqua sicura"

Attività che negli ultimi anni, si identificano con il nome di "Operazione Pasqua Sicura". "La sicurezza nel territorio Agrigentino - dichiara in merito il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci -  viene garantita anche dai presidi costantemente  disposti: dalle volanti sul territorio, dalla stradale e dalle specialità anche sulle indicazioni fornite dal ministero dell'Interno e dal prefetto di Agrigento. In modo di garantire la sicurezza di quanti vorranno, in queste vacanze pasquali, godere di momenti libertà".

Potrebbe Interessarti

  • Sequestro di persona e violenza sessuale, il bracciante agricolo bloccato dai carabinieri confessa

  • Ha salvato una donna dopo l'esplosione, l'ambulante senegalese: "Urlava aiuto, le ho strappato i vestiti in fiamme"

  • Le fiamme distruggono i grani antichi della Valle dei Templi, raccolto andato in cenere

  • Tataratà annullato, mentre Casteltermini canta e prega in piazza si fa duro lo scontro fra assessore e sindaco

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento