Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Lo scrigno della "Fulgentissima" si apre alla "Via dei Tesori": il festival che coinvolge 15 città d'arte

La cittadina barocca per tre fine settimana di settembre sarà un museo a cielo aperto

 

La città di Naro entra nel circuito del festival “Le vie dei tesori”. Con la “Fulgentissima” sono complessivamente 15 i centri artistici siciliani che aderiscono all’iniziativa, tra questi anche Noto, Siracusa, Palermo e Catania e le suggestive località agrigentine di Sciacca e Sambuca di Sicilia. Nelle date del 14, 15, 21, 22, 28 e 29 settembre  Naro si trasformerà in un museo a cielo aperto, mostrando ai suoi visitatori i tesori che custodisce da circa un millennio.

Dalle splendide chiese barocche, ai monasteri, senza tralasciare la città medievale che vede nel duomo normanno e il castello Chiaramonte, i suoi principali attori. Un itinerario formato da 12 soste, un tour guidato che farà conoscere dunque i monumenti di Naro. Oggi in Municipio, si è svolta la presentazione degli appuntamenti naresi del festival, alla presenza tra gli altri anche del sindaco Maria Grazia Brandara e del vice presidente de “Le vie dei tesori” Marcello Barbaro.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento