Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Migranti nascosti alla Valle dei Templi, arriva la polizia: fermati

I tunisini erano reduci dallo sbarco di Punta Bianca, a notarli un passante che ha allertato le forze dell'ordine

 

Si erano spinti nell'area del parco archeologico di Agrigento in cerca di un riparo dopo aver trascorso una notte all'addiaccio, ma il loro atteggiamento sospetto è stato notato da un passante  che ha allertato chiamato il numero unico di emergenza 112.

Dopo il tempestivo intervento di una pattuglia della sezione Volanti della questura di Agrigento, coordinati dal commissario capo Francesco Sammartino si è subito capito il motivo della presenza di due uomini nei terreni del Parco archeologico.

I due, presumibilmente tunisini, facevano parte dello sbarco di ieri pomeriggio avvenuto nei pressi di Punta Bianca. Gli immigrati  sono stati accompagnati in caserma per gli accertamenti di rito. 

Potrebbe Interessarti

  • Dieci anni de "Il volo", Naro abbraccia il suo Piero Barone: "L'amore per il mio paese non finirà mai"

  • Incassa il reddito di cittadinanza e non resta sul divano, l'appello di Vincenzo: "Disoccupati collaborate"

  • "Vuoi sposarmi?", romantica proposta di matrimonio all'alba nella Valle dei Templi

  • Insegnante canta "Bella ciao…" al porto di Lampedusa: è bagarre con gli isolani

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento