Musica, balli e grandi esibizioni: successo per la fiaccolata dell'amicizia

 

Dopo il rinvio di ieri causa maltempo, la fiaccolata dell’amicizia si è presa la città. Bagno di folla per applaudire i gruppi folk venuti da ogni dove. Gli agrigentini hanno applaudito le esibizioni dei ballerini folk.

Tra i più apprezzati ancora una volta le torri umane. La città è rimasta sui marciapiedi, foto e sorrisi per un pomeriggio dedicato alla danza ed allo scambio culturale. La fiaccolata ha attraversato il centro città, capofila ancora una volta il sindaco Firetto, il direttore del Parco, Giuseppe Parello ed il prefetto Dario Caputo.

Mandorlo in fiore, la fiaccolata si prende la città: paura per un ballerino

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento